News

04/02/2021

Galleria di Montebello a Trieste: bene l'avvio ai lavori, ma occhio a sicurezza e viabilità

La Fillea Cgil di Trieste esprime un giudizio favorevole rispetto all’avvio dei lavori di rifacimento della Galleria di Montebello. Allo stesso tempo pone l’accento sulla necessità di garantire le misure di sicurezza per i lavoratori e la viabilità, aspetti su cui l’amministrazione deve vigilare in prima persona. Come già evidenziato in occasione dell’incontro tra la Fillea e l’assessore Elisa Lodi a settembre 2020, in una zona di passaggio tra il centro città e la zona industriale interessata dal transito giornaliero di circa 16.000 veicoli, è fondamentale affrontare la gestione del traffico veicolare nel periodo di svolgimento dei lavori.
Allo stesso tempo bisogna tenere conto della sicurezza dei lavoratori, data l’assenza di uscite di emergenza all’interno dei 700 metri di tratto della galleria. In tal senso la tematica relativa al piano della sicurezza per i lavoratori è strettamente correlata alla circolazione del traffico, quale fattore di rischio, in quanto tale piano prevede un distanziamento in entrata dei veicoli in transito di almeno 80 metri l'uno dall’altro con prevedibili conseguenze relative al regolare flusso della viabilità. Ancora una volta la Fillea Cgil evidenzia una carenza di confronto con le parti sociali nella fase di progettazione degli interventi strutturali che interessano la città nel suo complesso: a fronte anche dell'impegno assunto da parte dell’assessore Lodi per la predisposizione di un tavolo di coordinamento con gli attori coinvolti come vigili del fuoco, polizia locale e parti sociali.